×

 

TIPOLOGIA DI ESPOSITORI AMMESSI

1 Produttori e distributori di birra artigianale
2 Gastronomie d’eccellenza
3Collezionismo birraio

Se vuoi proporti come espositore scrivici una email a info@fierapordenone.it

CONTATTI PER ESPOSITORI

Dal lunedì al venerdì
8.30-12.30 / 14.30-18.00
Tel. +39 0434 232111

ESPOSITORI DELLA FIERA DELLA BIRRA ARTIGIANALE - PORDENONE BEER SHOW

Questa pagina viene aggiornata costantemente con i nuovi espositori, se vuoi essere avvisato quando ci sono novità, iscriviti alla nostra newsletter compilando il modulo qui sotto.

PRODUTTORI DI BIRRA ARTIGIANALE

Dr. Barbanera

Cavallirio (Novara) Piemonte

“Testate su esseri umani”: così Birra Barbanera definisce le sue creazioni, attribuite ad un misterioso “Dr Barbanera”. Dal novarese arrivano così a Pordenone le birre che prendono il nome dalle antiche fiamme del dottore – la bionda Mariù (blonde ale) e la rossa Irma (dubbel) -, dalle sue “scappatelle” - la saison La Bigiata -, dalle sue riflessioni di fronte al tramonto – la apa Ora d’Ora – e dai suoi entusiasmi – la ipa Sudigiri.

La Buttiga

Montale (Piacenza) Emilia-Romagna

“Bevi come un toro”: questo lo slogan dei ragazzi de La Buttinga, che del toro hanno fatto anche la loro sorta di mascotte. Da Piacenza torna a Pordenone un’ampia serie di birre, tutte al alta fermentazione, contraddistinte anche da una grafica originale nelle etichette: tra le più apprezzate la blonde ale Polka, la bitter Borgata, la apa Sogno e la ipa Psycho.

Alta Fermentazione

Distributore specializzato in birre belghe

Alta Fermentazione con Lupulus + La Rulles: distributore specializzato in birre belghe, vanta a catalogo diversi marchi noti. Tra questi Lupulus, del birrificio Les Trois Fourquets, un pezzo di tradizione brassicola delle Ardennes; La Rulles, il cui mastro birraio si è contraddistinto come innovatore per aver utilizzato per primo solo luppoli americani in birre belghe; e la Brasserie de Bastogne, piccolo birrificio del Paese omonimo, che pur nella sua produzione limitata è arrivato a farsi conoscere ben oltre i confini nazionali.

Jeb

Trivero (Biella) Piemonte

...e siamo alle quote rosa: a Trivero (Biella), facendo tesoro dell’acqua di sorgente che sgorga a 100 metri d’altitudine, Chiara Baù porta avanti la sua attività dal 2008. Una dozzina le birre in repertorio tutte ad alta fermentazione, da quelle più classiche – come la Bionda e la Rossa – alle specialità: tra queste merita una segnalazione la Maya, blonde ale al miele di montagna – di norma rododendro, ma può variare a seconda di ciò che la stagione offre –, dolce ma non stucchevole grazie alle note balsamiche che caratterizzano i mieli di queste zone. Dalla birra nasce poi la gelatina con cui accompagnare carni e formaggi, anch’essa disponibile al banco del Jeb.

Birrificio B2O

Bibione (Venezia) Veneto

Se H2O è la formula chimica dell’acqua, B2O può stare ad indicare la birra: di qui il nome del birrificio B2O, aperto nel 2014 a Bibione da Gianluca Feruglio ed ora trasferitosi nell’Oasi naturale della Brussa, tra Bibione e Caorle, territorio di cui vuol essere espressione. La decina di birre prodotte, tra fisse e stagionali, sono un curioso insieme di tradizione e sperimentazione: è il caso ad esempio della Jam Session, weiss "reinterpretata" tramite l'utilizzo di luppoli americani; o della B-Fresh, blonde ale allo zenzero biologico prodotto nelle campagne venete. Più nei canoni sono la blanche Terra, con i tradizionali aromi di buccia d’arancia amara – con arance biologiche dalla Sicilia - e coriandolo, e la red ale Brussa, che ai sentori di caramello e crosta di pane accosta l’amaro agrumato dei luppoli americani.

Molti altri in arrivo...

In via di definizione altri birrifici

Questa pagina viene costantemente aggiornata con i nuovi espositori che via via presenteremo. Scrivici una email se vuoi far parte della fiera.

Chianti Brew Fighters

Radda in Chianti (Siena) Toscana

Birrificio di Radda in Chianti di recente apertura, ha colto la sfida di produrre birra in una terra nota per il vino: “Non è una provocazione, ma un modo alternativo di gurdare il territorio”, affermano i birrai Stefano, Giulio e Marco. In omaggio alla Toscana da cui provengono, le loro birre hanno nomi ispirati a versi danteschi: la golden ale Villana, la california common La Serpe, la strong ale La Bestemmia, la witbier La Vergine, e la stout La Selva

Diciottozerouno

Oleggio Castello (Novara) Piemonte

Questo birrificio di Oleggio Castello prende il nome dall’ora in cui i birrai, ancora homebrewers, finito il lavoro timbravano il cartellino per dedicarsi alla loro passione: fare la birra. Oggi la passione si è concretizzata in un impianto vero e proprio, che produce una varietà di referenze sia ad alta che bassa fermentazione: dalla pils Caraibi, alla apa Ruggine, alla saison Ocra, fino alla ultima nata, la stout Tuxedo. Dato che poi prendono la birra ancora come un gioco, aspettatevi di trovare i birrai con indosso magliette scherzose, maschere di animali, e affini: anche questo è parte del quadro

Birrificio Trami

Capriano del Colle (Brescia) Lombardia

Dal bresciano arriva il birrificio dei fratelli Trami, che lavora secondo l’Editto di purezza emanato da Guglielmo di Baviera nel 1516 – che prevede l’utilizzo unicamente di acqua, malto d’orzo, luppolo e lievito per brassare. Le birre prendono il nome dalle più note piste dei campionati sciistici, e oltre la metà di queste vantano premi in diversi concorsi nazionali: tra queste la bock Gran Risa - 2a classificata al Campionato Italiano delle Birre Artigianali 2012 e Premio Guardiano del Gusto 2015 – e tripel 3-Tre – Medaglia d’Argento aBirra dell’Anno 2012 e 1a classificata a Palio dei Birrifici 2016. Da segnalare anche la Contrabbandieri, specialità alla canapa.

Birrificio Il Maglio

Capriano del Colle (Brescia) Lombardia

Aperto nel 2017 a Galliera Veneta, Il Malgio vanta, nonostante la breve vita, l’esperienza di cinque soci che hanno ottenuto qualificazioni rilevanti come il diploma Dieffe. Tre le birre al momento all’attivo, tutte in stile e improntate alla semplicità e facilità di beva: la Summer Ale – dai toni freschi ed agrumati -, la Saison – con i caratteristici sentori speziati – e la Best Bitter – dall’amaro netto e deciso, ma non invadente.

Sognandobirra

Oderzo (Treviso) Veneto

Oltre che la storia di un birrificio, è la storia di un’amicizia: il birrificio opitergino Sognandobirra è infatti nato da tre amici – Patrice, Andrea e Alessandra – che hanno trasformato in impresa la comune passione per l’homebrewing. Aperto a fine 2014, Sognandobirra si è subito imposto all’attenzione degli addetti ai lavori con la blonde ale Sayamé, seconda nella sua categoria al concorso Cerevisia 2015 e Birra Quotidiana nella guida Slow Food 2017. A questa si aggiungono la luppolata Hoppitergium - gioco di parole tra "hop", luppolo, e Opitergium; la brown ale Sisma; la italian pale ale 364; e la Madame Blanche, classica birra di frumento in stile belga; e le birre della linea F999 – bionda, rossa, ambrata – pensate come controparte più “snella” e beverina della linea classica.

Molti altri in arrivo...

In via di definizione altri birrifici

Questa pagina viene costantemente aggiornata con i nuovi espositori che via via presenteremo. Scrivici una email se vuoi far parte della fiera.

Birra di Naon

Pordenone Friuli Venezia Giulia

Come dice il nome stesso, questo birrificio gioca in casa: Birra di Naon ha infatti sede a Pordenone, e del territorio di Pordenone vuole essere espressione. Per questo Paolo, nell’elaborare le sue ricette, presta particolare attenzione ai prodotti locali: dal malto e luppolo friulano per la common lager Medunia e la pale ale Ambria, al mais cinquantino per la blonde ale Cinquantino, all’orzo torrefatto veneto e cumino e grano saraceno friulani per la american brown ale Blecs. Birre elaborate e peculiari – basti citare i toni balsamici della Blecs -, pensate per abbinarsi anche alle specialità gastronomiche locali.

L’inconsueto

Busto Arsizio (Varese) Lombardia

Birrificio di Busto Arsizio, è uno degli affezionati di Pordenone. Dispone di una gamma di birre molto ampia e variegata, sia ad alta che a bassa fermentazione, data la notevole propensione alla sperimentazione: tra tutte ricordiamo la lager bionda Chiaretta al bergamotto, quella al pomelo, e la strong ale al miele di castagno.

Di Birra

Con Kitzmann e birre americane

Kitzmann: noto birrificio tedesco fondato nel 1712, Kitzmann in oltre tre secoli di storia ha elaborato ed affinato una vasta gamma di referenze che hanno ottenuto numerosi premi anche a livello internazionale. Il suggerimento è comunque quello di rimanere sui classici: la Helles, classica e semplice bionda a bassa fermentazione; la Keller, fresca e dalla leggera torbidità; e la Weissbier, tradizionale birra di frumento, dai caratteristici aromi di banana, frutta matura e spezie.

Birre americane: il panorama birrario americano, specie quando parliamo del comparto artigianale, è in continua e costante evoluzione: e un ottimo spaccato di questo panorama sarà offerto dal distributore Di Birra, che molti ricorderanno per la sua serie di spine su sfondo di una carta geografica degli Usa. Svariati i marchi disponibili: a voi venire a scoprirli!

Caulier

Ghislenghien - Belgio

Marchio belga noto per le sue birre senza zucchero e senza glutine, offre due linee di birra – tra tradizionale e la “28”. Se nella prima troviamo la bionda e la bruna, anche senza glutine, nella seconda la fantasia si sbizzarrisce di più: da segnalare in particolare la White Oak Ipa, maturata in botti di quercia prima della rifermentazione in bottiglia, e la Brett, dai caratteristici aromi e sapori aciduli dati dal lievito Brettanomyces

Couture

Loncon di Annone V. (Venezia) Veneto

Si definisce "una sartoria della birra": di qui il nome dell'agribirrificio Couture, che fa dell'utilizzo del malto proveniente da suoi campi d'orzo biologico la propria cifra distintiva. L'ispirazione e varia, e spazia attraverso tutte le tradizioni birrarie: si va dalla Vogue Helles Bio – classica birra chiara tedesca in stile -, alla Vienna, alla Weizen, alla Balnche, alla Porter; fino alle originali "Mr & Ms Icon", due pale ale "gemelle" pensate l'una per il pubblico maschile – con toni più acri di agrume e frutta tropicale – e l'altra per il pubblico femminile – con note fruttate e floreali più delicate.

Molti altri in arrivo...

In via di definizione altri birrifici

Questa pagina viene costantemente aggiornata con i nuovi espositori che via via presenteremo. Scrivici una email se vuoi far parte della fiera.

CIBO E GASTRONOMIE

In arrivo...

In via di definizione

Questa pagina viene costantemente aggiornata con i nuovi espositori che via via presenteremo. Scrivici una email se vuoi far parte della fiera.

In arrivo...

In via di definizione

Questa pagina viene costantemente aggiornata con i nuovi espositori che via via presenteremo. Scrivici una email se vuoi far parte della fiera.

In arrivo...

In via di definizione

Questa pagina viene costantemente aggiornata con i nuovi espositori che via via presenteremo. Scrivici una email se vuoi far parte della fiera.

In arrivo...

In via di definizione

Questa pagina viene costantemente aggiornata con i nuovi espositori che via via presenteremo. Scrivici una email se vuoi far parte della fiera.

COLLEZIONISMO E ACCESSORI

In arrivo...

In via di definizione

Questa pagina viene costantemente aggiornata con i nuovi espositori che via via presenteremo. Scrivici una email se vuoi far parte della fiera.

In arrivo...

In via di definizione

Questa pagina viene costantemente aggiornata con i nuovi espositori che via via presenteremo. Scrivici una email se vuoi far parte della fiera.

In arrivo...

In via di definizione

Questa pagina viene costantemente aggiornata con i nuovi espositori che via via presenteremo. Scrivici una email se vuoi far parte della fiera.

In arrivo...

In via di definizione

Questa pagina viene costantemente aggiornata con i nuovi espositori che via via presenteremo. Scrivici una email se vuoi far parte della fiera.

Questa lista indicativa potrà subire variazioni. Ultimo aggiornamento 02.08.2017

VUOI ESPORRE ALLA FIERA DELLA BIRRA ARTIGIANALE?

La manifestazione di riferimento per la birra artigianale del Friuli Venezia Giulia. Nasce dall’esperienza di “Mastro Birraio” Santa Lucia di Piave. Sei interessato ad esporre alla Fiera della Birra Artigianale di Pordenone? Contattaci: 0434.232111 o info@fierapordenone.it

TORNA SU

Pin It on Pinterest